* Cerca nel forum



* Discussioni recenti

Impianto audi Q3 da francesco gaza
[Ieri alle 13:56:37]


Subwoofer punch elevato da snanni
[21 Novembre, 2017, 11:58:18 ]


Bobina Subwoofer bruciata: Cause? da francesco gaza
[21 Novembre, 2017, 09:15:08 ]


info ampli da cosimo
[18 Novembre, 2017, 22:20:18 ]


Consiglio su Amplificatore 4 canali da rs250v
[18 Novembre, 2017, 14:07:18 ]


Sostituzione casse VW Polo da agapito malteni
[14 Novembre, 2017, 09:09:59 ]


upgrade Fiat 500x modello popstar da andrea0825
[13 Novembre, 2017, 15:22:41 ]


Messa a punto impianto, paturnie dubbi e tribolazioni! da agapito malteni
[09 Novembre, 2017, 16:47:22 ]


Disturbi improvvisi altoparlanti da Robbysw
[09 Novembre, 2017, 08:31:52 ]


Impianto audio entry level da FABIO_JL
[08 Novembre, 2017, 19:52:48 ]


Help con Bit Ten da FABIO_JL
[07 Novembre, 2017, 22:09:59 ]


Aiuto filtri da FABIO_JL
[07 Novembre, 2017, 07:46:53 ]


* Calendario eventi

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 [23] 24 25 26
27 28 29 30

  • - Vacanze -
  • holiday Thanksgiving

Autore Topic: Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine  (Letto 649 volte)

Offline Davexx

  • Feedback: (0)
  • New Hi-Fi
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« il: 15 Ottobre, 2017, 16:32:26 »
0
Salve a tutti! Sono nuovo ma è da diversi anni che leggo informazioni da questo forum.
Chiedo subito perdono per la lunghezza del messaggio, vi prego però datemi una mano!
Da tempo necessito di cambiare subwoofer perché quello che ho ha una risposta estremamente irregolare (alcune frequenze troppo accentuate e altre troppo attenuate) e soprattutto non riproduce decentemente sotto i 40 Hz.
Per contenere il costo mi sono deciso a costruirmi il mio subwoofer, con caricamento reflex, ed ormai è un anno che faccio simulazioni con WinISD, cercando il giusto compromesso tra discesa alle basse frequenze - ingombro - linearità della risposta. Possiedo un amplificatore twister F4 380 a 4 canali (che deve pilotare le anteriori e il subwoofer). Il budget è circa 150€, ho escluso i prodotti che non dichiaravano i parametri necessari e sono arrivato a questi due, entrambi 12”: Alpine SWE-1244E e l’Hertz ES-300.5; entrambi mettono a disposizione i progetti della cassa reflex. Inizialmente ero più indirizzato verso l’Hertz però trovo un pessimo riscontro con la curva plottata da WinISD: secondo il progetto della casa 48 litri accordo reflex a 36 Hz, poi forniscono diametro e lunghezza del condotto ma il software mi calcola una frequenza di 44 Hz! Inoltre la curva prodotta da WinISD presenta un forte picco sui 70 Hz e poi giù in picchiata e passa sotto i -3 dB a 35 Hz. Tutt’altro che lineare. Premetto che la musica che ascolto è molto varia (dance, techno, raeggetton, rap, trap, dubstep) e a volte (soprattutto nella trap) capitano frequenze attorno ai 30/35 Hz e vorrei poter riprodurle senza rimetterci in pressione. Ho quindi modicato il volume della cassa e con 90 litri e Fb=35Hz la curva diventa molto più invitante! Molto più lineare, sensibilità leggermente minore (ma sempre più alta dell’alpine) ma la curva non ha picchi estremi e scende sotto i -3dB a 25 Hz. Ora mi chiedo se sia meglio affidarmi ai calcoli dei tecnici della Hertz e dunque usare i suoi progetti pari pari, oppure affidarmi a WinISD col quale sono riuscito a trovare una risposta in frequenza che mi aggrada.
L’altra opzione era di usare l’ Alpine, in cui il progetto fornito dalla casa risponde bene con WinISD, ma ha una sensibilità minore rispetto all’Hertz. Aggiungo il fatto che ho sentito parlare meglio degli Hertz rispetto agli Alpine, ma mi fido di gran lunga di più della vostra competenza ed esperienza. Chiedo perdono per la lunghezza del messaggio e grazie se siete riusciti a leggere fin qui! È veramente tanto tempo che cerco di trovare la giusta soluzione ma oltre ad informarmi non ho altri mezzi se non di chiedere aiuto a voi.
Data la lunghezza del messaggio, ripeto la domanda che può passare inosservata: quale opzione mi consigliate tra:
hertz progetto della casa
Hertz progetto mio, simulato con WinISD
Alpine progetto della casa
Grazie in anticipo!
Davide
« Ultima modifica: 15 Ottobre, 2017, 18:02:27 da Davexx »

Offline rs250v

  • Utenti Mercatino
  • Feedback: (0)
  • Esoteric
  • *
  • Post: 1.258
  • Respect: +3
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #1 il: 15 Ottobre, 2017, 18:02:05 »
0
premetto che non conosco nessuno dei 2
ma sentire sotto i 35hz è già tanto, non penso proprio tu senta i 25......
inoltre non hai detto che sub hai ora e come è caricato perche potrebbe essere montato male, e poi non hai un ampli con molto controllo, anzi proprio poco...
;)
insomma cambiare sub non è detto che ottieni quello che cerchi...poi sarebbe il caso se puoi di ascoltarli, perche la timbrica per esempio non la vedi da un grafico
i progetti delle case sono fatti per andare bene più o meno in ogni situazione, oppunto con musica varia, a volte tendono a sottolitrare perche dire che un certo sub ha bisogno di molti litri non è appetibile per marketing
;)
poi il caricamento più lineare è la chiusa...
« Ultima modifica: 15 Ottobre, 2017, 18:09:28 da rs250v »

Offline Davexx

  • Feedback: (0)
  • New Hi-Fi
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #2 il: 15 Ottobre, 2017, 18:13:32 »
0
premetto che non conosco nessuno dei 2
ma sentire sotto i 35hz è già tanto, non penso proprio tu senta i 25......
inoltre non hai detto che sub hai ora e come è caricato perche potrebbe essere montato male, e poi non hai un ampli con molto controllo
;)
insomma cambiare sub non è detto che ottieni quello che cerchi...poi sarebbe il caso se puoi di ascoltarli, perche la timbrica per esempio non la vedi da un grafico

Grazie della risposta, allora il sub che ho ora è un jbl fuori produzione, purtroppo non sono riuscito a trovare il modello neanche su internet.. caricato con radiatore passivo e dovrebbe avere una potenza massima di 120w. Insomma è piuttosto sottodimensionato e lo volevo cambiare. La cosa che mi interessa di più è avere una risposta in pressione il più possibile uniforme. Esatto come la cassa chiusa ma più estesa in basso. Ammetto di non conoscere molte marche, quindi se non conosci quei due sub che ho citato ti viene in mente qualche altro prodotto? Sempre sui 150€ massimo 200. Se mi dici che l’ampli non ha un buon controllo ho anche la possibilità di acquistarne uno dedicato al sub e utilizzare il twister per le 4 casse della macchina.
In quanto al fatto che bisognerebbe ascoltarli è vero.. purtroppo non ho questa possibilità, mi sarei affidato a voi! Il timbro della chiusa non mi entusiasma particolarmente, e inoltre non scendono più di tanto (ah ho dimenticato di dire che il bagagliaio è veramente minuscolo, non ho la possibilità di salire molto col litraggio. Fino a 100 litri ci sta bene, oltre fa fatica)
« Ultima modifica: 15 Ottobre, 2017, 18:25:37 da Davexx »

Offline rs250v

  • Utenti Mercatino
  • Feedback: (0)
  • Esoteric
  • *
  • Post: 1.258
  • Respect: +3
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #3 il: 15 Ottobre, 2017, 18:27:22 »
0
se non sai il modello e i parametri non sai se è caricato male, inoltre la potenza la fa' l'ampli non il sub, e quella che sopporta è un parametro inutile
sfatiamo il mito che la chiusa non scenda, non ha il picco dell'accordo, è molto più lineare e controllata, ti lamenti della non linearità del tuo...e inoltre dici che ascolti musica varia
IMHO prima cambia ampli, poi il sub ma eventualmente, prima prova a cercare i parametri e rifare la cassa a quello
poi se mai non usare il 4 canali sulle posteriori ma biamplifica il FronteAnteriore
;)
100litri IMHO sono tantissimi, puoi metterci un 38 in chiusa con molto meno

Offline Davexx

  • Feedback: (0)
  • New Hi-Fi
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #4 il: 15 Ottobre, 2017, 21:49:37 »
0
se non sai il modello e i parametri non sai se è caricato male, inoltre la potenza la fa' l'ampli non il sub, e quella che sopporta è un parametro inutile
sfatiamo il mito che la chiusa non scenda, non ha il picco dell'accordo, è molto più lineare e controllata, ti lamenti della non linearità del tuo...e inoltre dici che ascolti musica varia
IMHO prima cambia ampli, poi il sub ma eventualmente, prima prova a cercare i parametri e rifare la cassa a quello
poi se mai non usare il 4 canali sulle posteriori ma biamplifica il FronteAnteriore
;)
100litri IMHO sono tantissimi, puoi metterci un 38 in chiusa con molto meno
Il mio sub è attivo, tu dici di smontarlo, togliere il cono, rincassarlo e pilotarlo con un altro ampli e vedere se suona meglio? Anche volendoci provare non ho modo di recuperare i parametri del sub, non so neanche il nome del modello e non sono riuscito a trovarlo neanche cercando su internet. Pare che sto sub che ho io sia l’unico in circolazione!
Diciamo che piuttosto di smontarlo preferirei venderlo così da poter aumentare di un po’ il budget.
Mettiamo che voglia utilizzare il twister solo per le anteriori, che compri un altro ampli e lo dedichi al sub, quale sub consigli per un budget di circa 150€? Poi per l’acquisto dell ampli dovrò aspettare di trovare occasioni per un buon usato

Offline rs250v

  • Utenti Mercatino
  • Feedback: (0)
  • Esoteric
  • *
  • Post: 1.258
  • Respect: +3
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #5 il: 15 Ottobre, 2017, 22:00:29 »
0
come attivo? non hai detto che lo piloti con il twister? attivo vuol dire che ha un ampli interno che lo pilota
re ti riferisci al radiatore si comporta una via di mezzo tra reflex e chiusa o meglio non è ne uno ne l'altro...
IMHO tra i due io cambierei prima l'ampli....e si rifargli la cassa senza il radiatore, ma servirebbero i parametri
sub sui 150€ c'è ne sono molti, le solite marche Hertz, JL, Coral, Alpine, RF, focal (tutti sub che non conosco, sono rimasto a qualche anno fa') ma anche JBL quelli di qualche anno fa' non sono male
per questo ti dico che rischi di avere lo stesso problema

Offline Davexx

  • Feedback: (0)
  • New Hi-Fi
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #6 il: 15 Ottobre, 2017, 22:29:32 »
0
come attivo? non hai detto che lo piloti con il twister? attivo vuol dire che ha un ampli interno che lo pilota
re ti riferisci al radiatore si comporta una via di mezzo tra reflex e chiusa o meglio non è ne uno ne l'altro...
IMHO tra i due io cambierei prima l'ampli....e si rifargli la cassa senza il radiatore, ma servirebbero i parametri
sub sui 150€ c'è ne sono molti, le solite marche Hertz, JL, Coral, Alpine, RF, focal (tutti sub che non conosco, sono rimasto a qualche anno fa') ma anche JBL quelli di qualche anno fa' non sono male
per questo ti dico che rischi di avere lo stesso problema
Pardon, lo avevo scritto che era attivo ma evidentemente poi ho cancellato. Si il sub è attivo e con radiatore passivo.. esatto è quello che intendi tu, cono senza bobina che risuona grazie alle onde di pressione generate dal cono principale, rifasa l'onda negativa come il reflex.  Il twister inizialmente avevo scritto che lo avrei usato per pilotare il nuovo sub che fra poco farò (se riesco a decidermi), mentre in questo momento sta pilotando solo le due Casse anteriori, lasciando liberi due canali.

Offline Davexx

  • Feedback: (0)
  • New Hi-Fi
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #7 il: 15 Ottobre, 2017, 22:32:19 »
0
Dunque alla fine acquisto un nuovo sub, a naso tra Hertz e Alpine su quale ti butteresti? Oppure se per caso sai se qualcuno su questo forum li ha sentiti, cosa ne pensa..

Offline rs250v

  • Utenti Mercatino
  • Feedback: (0)
  • Esoteric
  • *
  • Post: 1.258
  • Respect: +3
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #8 il: 15 Ottobre, 2017, 22:42:24 »
0
Io ho ascoltato la serie mille, ottimo ma fuori budget
Le serie economiche mi sembrano più da casino che non SQ e non é il mio genere
;)
Comunque io comincerei a pilotare il tuo con il twister, scollegando il suo ampli
;)

Offline Davexx

  • Feedback: (0)
  • New Hi-Fi
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
Re:Consiglio subwoofer Hertz vs Alpine
« Risposta #9 il: 16 Ottobre, 2017, 08:02:08 »
0
D’accordo grazie mille, proverò a pilotare con il twister. Poi probabilmente a seconda del risultato ti verrò a disturbare ancora dato che sei l’unico che mi ha risposto :)
Dopodiché, contando che forse venderò il mio sub il budget si alzerà, dunque forse la serie mille sarà abbordabile.. e se dici che è ottima la tengo come migliore opzione!